fbpx
Whatsapp Whatsapp
Telefon Cerca ora

Il trapianto di capelli inizia

Il trapianto di capelli inizia, dopo l’applicazione dell’anestesia, con la rimozione dei follicoli dal tessuto donatore. Le unità follicolari vengono quindi estratte dal tessuto utilizzando uno stereo microscopio. Questo è tutto eseguito da infermieri e tecnici qualificati. L’inserimento dei capelli nei siti recettori evviene dopo.

 

Una volta che le unità follicolari per il trapianto di capelli vengono separate dal tessuto donatore, i tecnici le mettono da parte in una soluzione salina. La temperatura deve essere ideale o i piccoli innesti non sopravvivranno alla procedura. Questo è fatto con molta attenzione al fine di garantire un buon risultato.

 

Il chirurgo eseguirà piccole incisioni sul cuoio capelluto dove devono essere trapiantati i capelli. Queste incisioni vengono fatte con un ago chirurgico molto sottile. Il chirurgo deve avere un occhio per i dettagli per impostare correttamente tali incisioni al fine di ottenere un aspetto naturale, specialmente all’attaccatura dei capelli.

 

Anche la direzione in cui i capelli crescono, sia sulla fronte della testa che sulla zona vertex, è molto importante. Il medico deve rendere la direzione dei capelli appena posizionati come i capelli naturali del paziente. L’angolo in cui vengono inseriti i capelli determina quanto si alzeranno al di sopra del cuoi capelluto.

 

Una volta che il chirurgo ha effettuato tutte le incisioni, la squadra chirurgica interviene.

 

L’équipe chirurgica si occupa di porre tutti i follicoli nei siti recettori così come sono stati predisposti. Non perdendo tempo, però, perché i piccoli innesti sono vulnerabili quando i loro follicoli sono fuori dalla pelle.

 

Il medico vorrà vedere come stanno gli innesti il ​​giorno successivo al trapianto di capelli. Il paziente effettuerà un check-up in modo che eventuali problemi possano essere corretti rapidamente.

 

Il dottore avrà fatto il suo lavoro con la procedura di trapianto di capelli a questo punto. Tutto ciò che rimane sono controlli periodici. Se la perdita di capelli è ampia, ci possono essere più procedure, ma tutti gli interventi chirurgici di trapianto di capelli saranno effettuati con la stessa cura.