Estepera

AUTOTRAPIANTO DI CAPELLI CON METODO FUE

L’intervento moderno di trapianto di capelli è una soluzione molto efficace per ripristinare i follicoli nelle zone affette da calvizie. Il risultato e' naturale, adeguato al proprio viso e senza cica..

PIÙ
Estepera

MESOTERAPIA

L’intradermoterapia distrettuale o mesoterapia è un metodo di terapia iniettiva intradermica localizzata, che utilizza farmaci della farmacopea ufficiale o presidi autorizzati per l’uso intradermico...

PIÙ
Estepera TV
Video pazienti
Comenti
Realself
Vedere piu
Realself
Vedere piu
Realself
Vedere piu
DOMANDE DEI PAZIENTI

Il trapianto di capelli fa male?

Il trapianto di capelli viene considerato un intervento di chirurgia poco invasiva. L’anestetico locale utilizzato ha un’azione analgesica prolungata, quindi il paziente non sentirà alcun tipo di dolore. La zona operata rimane insensibile per diverse ore dopo l’intervento. Nei giorni successivi all’intervento si potrà avvertire un lieve dolore alle zone riceventi e donatrici, che sparirà nell’arco di pochi giorni.

Quanto dura il trapianto di capelli?

La durata dell’intervento dipende dal numero di bulbi che saranno trapiantati. In genere richiede dalle 6 alle 8 ore.

Chi può sottoporsi al trapianto di capelli?

Al trapianto di capelli possono sottoporsi uomini e donne, dai 18/20 anni in su. Poiché è un intervento poco invasivo, quasi tutti possono sottoporsi al trapianto di capelli, tranne pazienti con gravi problemi di salute, come ad esempio immunosoppressione.

Quali rischi comporta un trapianto di capelli?

Poiché si tratta di un intervento non invasivo svolto in anestesia locale i rischi di tale intervento sono bassi. Gli unici fastidi riscontrati dai nostro pazienti sono per lo più nel post operatorio: prurito, mal di testa e leggero gonfiore, che tuttavia scompaiono nell’arco di pochi giorni.

Si noteranno spazi vuoti nella zona donatrice?

No. Una delle maggiori preoccupazioni di chi intende sottoporsi al trapianto di capelli è proprio questa. Il vantaggio della tecnica FUE è proprio questo. Il medico infatti si assicura che vicino all’unità follicolare estratta ve ne siano altre, garantendo l’assenza di spazi vuoti nell’area donatrice.

Quanto tempo è necessario affinché i capelli trapiantati riscrescano?

Una volta fatto il trapianto, i capelli trapiantati cadranno, mentre il bulbo rimane all’interno del solco e comincia a rigenerare il capello. I capelli ricominceranno a crescere dopo circa 3 mesi e continueranno a crescere nei mesi successivi. Intorno al settimo mese i pazienti potranno osservare che i capelli hanno un aspetto del tutto naturale.

Si noteranno delle cicatrici dopo il trapianto?

Assolutamente no. Passate 2/3 settimane, durante le quali si possono formare delle crosticine nelle aree interessate dal trapianto, non ci sarà nessun segno.

Cosa è necessario fare dopo l’intervento?

Dopo l’intervento sarà necessario seguire le indicazioni del personale medico, volte a massimizzare il risultato dell’intervento. Gli interpreti presenti in clinica vi forniranno tutte le istruzioni necessarie relative a prodotti da usare e attività da evitare nelle settimane successive al trapianto (come sport e sforzi fisici).

Come si svolge l’intero soggiorno?

Una volta arrivato all’aeroporto il paziente sarà prelevato da un autista e portato in hotel (www.modushotelistanbul.com). L’hotel si trova vicino alla clinica, pertanto la mattina sarete prelevati all’orario precedentemente concordato (in genere intorno alle 7.30/8.00) e portati in clinica. Qui vi sarà prelevato del sangue per delle ulteriori analisi e ci sarà il colloquio con i nostri dottori, durante il quale il paziente potrà indicare quali sono le sue aspettative relative al risultato dell’intervento e il dottore potrà verificare lo stato di salute dei capelli del paziente. Dopodiché inizierà l’operazione, durante la quale sarà possibile fare una pausa e mangiare. Una volta finita l’operazione il paziente può lasciare la clinica e tornare il giorno successivo per cambiare la benda. Durante l’intero processo sarete assistiti da interpreti italiani presenti in clinica, che saranno al vostro fianco dal momento in cui deciderete di effettuare l’intervento presso Estepera, ai mesi successivi, durante il quale i dottori effettueranno dei controlli (tramite l’invio di foto). E’ consigliabile soggiornare ad Istanbul per 2 o 3 notti.

E’ possibile fare un consulto a distanza?

Certo. Basta inviare una mail a info@estepera.com con nome e numero di telefono. Sarete quindi contattati da uno dei nostri interpreti, tramite Whatsapp (o altro se da voi indicato), e vi sarà chiesto di inviare delle vostre foto, in modo da fare un consulto preliminare con i nostri dottori.

Piu di 26300 pazienti felici
İnstagram Logo
hair transplant turkey İnjerto Capilar Turquia